NOVITÀ NEL TRATTAMENTO DEL CARCINOMA RENALE METASTATICO

CON IL CONTRIBUTO INCONDIZIONATO DI:

Inizio: 26-03-2021 - Fine: 29-03-2021

Chiusura iscrizioni: 26-03-2021


Formazione a distanza - Crediti ECM: 4.5


Ore previste: 3.00 – Stato corso:


Discipline e professioni:

Medico chirurgo:
Allergologia ed immunologia clinica
Genetica medica
Nefrologia
Oncologia
Radioterapia
Chirurgia generale
Urologia
Anatomia patologica
Farmacologia e tossicologia clinica
Medicina nucleare
Radiodiagnostica

Farmacista:
Farmacia ospedaliera
Farmacia territoriale

Biologo:
Biologo

Infermiere:
Infermiere

Tecnico sanitario di radiologia medica:
Tecnico sanitario di radiologia medica

Tecnico sanitario laboratorio biomedico:
Tecnico sanitario laboratorio biomedico

Leggi tutto
Leggi meno

Descrizione

Scheda del corso

Le terapie convenzionali per il trattamento dei tumori, quali: chirurgia, radioterapia, chemioterapia o terapie target, hanno rappresentato negli ultimi decenni i pilastri del trattamento per il cancro, senza che la sopravvivenza a lungo termine e la qualità di vita, siano migliorate in molti pazienti con malattia in stadio avanzato.

Negli ultimi dieci anni abbiamo assistito ad un radicale cambiamento nel trattamento oncologico dei tumori renali in fase metastatica, grazie alla disponibilità di nuovi farmaci che hanno portato

ad un incremento significativo della sopravvivenza di questi pazienti.

L’obiettivo di questo evento è di fare il punto sullo stato dell’arte oggi dell’algoritmo terapeutico nel trattamento del carcinoma renale metastatico.

Scheda Faculty

COGNOME NOME LAUREA DISCIPLINA AFFILIAZIONE CITTA'
BRUNELLI MATTEO Medicina e chirurgia Anatomia patologica Dirigente Medico Uropatologia Azienda Ospedaliera Universitaria Integrata di Verona Verona (VR)
DEL RE MARZIA Farmacia Biochimica clinica Dirigente Farmacista U.O. Farmacologia Clinica e Farmacogenetica, Azienda Ospedaliero Universitaria Pisana  Pisa (PI)
DOMINICI MASSIMO Medicina e chirurgia Ematologia Direttore Struttura Complessa di Oncologia Azienda Ospedaliero Universitaria Policlinico di Modena Modena (MO)
IACOVELLI ROBERTO Medicina e chirurgia Oncologia Dirigente medico Oncologia ,  Fondazione Policlinico Universitario Agostino Gemelli  Roma (RM)
MASINI CRISTINA Medicina e chirurgia Oncologia Dirigente medico Oncologia IRCCS Santa Maria Nuova Reggio Emilia
PORTA CAMILLO Medicina e chirurgia Oncologia Dirigente Medico Oncologia Medica Policlinico San Matteo  Pavia (PV)
ROCCO BERNARDO MARIA CESARE Medicina e chirurgia Urologia Professore Ordinario di Urologia
Università di Modena e Reggio Emilia - Direttore della Struttura Complessa di Urologia
Azienda Ospedaliero-Universitaria Policlinico di Modena
Modena (MO)
SABBATINI ROBERTO Medicina e chirurgia Oncologia, Ematologia Direttore Gruppo Uro-Ginecologia
Divisione di Oncologia Medica, Azienda Ospedaliero Universitaria Policlinico di Modena
Modena (MO)
VITALE MARIA GIUSEPPA Medicina e chirurgia Oncologia Dirigente medico Struttura Complessa di Oncologia Azienda Ospedaliero Universitaria Policlinico di Modena Modena (MO)

Programma scientifico

PROGRAMMA

Moderatori: Roberto Sabbatini (Modena), Massimo Dominici (Modena)

14.00 NOVITÀ MOLECOLARI NELLA DIAGNOSI ISTOPATOLOGICA

Matteo Brunelli (Verona)

IL RUOLO DELLA NEFRECTOMIA CITORIDUTTIVA:

14.30 PRO Bernardo Rocco (Modena)

15.00 CONTRO Cristina Masini (Reggio Emilia)

15.30 IL TRATTAMENTO DI I LINEA DEL MRCC (Metastatic Renal Cell Carcinoma): QUALE STANDARD?

Maria Pia Vitale (Modena)

16.00 EVIDENZE NEL TRATTAMENTO DI II E III LINEA: QUALI CRITERI DI SCELTA E QUALI SEQUENZE?

Roberto Iacovelli (Roma)

16.30 BIOLOGIA DEL CARCINOMA RENALE: NUOVE SFIDE

Camillo Porta (Pavia)

17.00 PUÒ LA FARMACOLOGIA AIUTARCI NELLA SCELTA DEL TRATTAMENTO?

Marzia Del Re (Pisa)

17.30 CONCLUSIONI E TAKE HOME MESSAGES

Roberto Sabbatini (Modena), Massimo Dominici (Modena)

17.45 Chiusura

Programma scientifico