ONCOLOGIA GASTROINTESTINALE: NUOVE POSSIBILITÀ TERAPEUTICHE E QUESITI APERTI

Inizio: 18-02-2021 - Fine: 21-02-2021

Chiusura iscrizioni: 18-02-2021


Formazione a distanza - Crediti ECM: 4.5


Ore previste: 3.00 – Stato corso:


Discipline e professioni:

Medico chirurgo:
Gastroenterologia
Genetica medica
Medicina interna
Oncologia
Radioterapia
Chirurgia generale
Anatomia patologica
Farmacologia e tossicologia clinica
Medicina nucleare
Radiodiagnostica
Medicina generale (medici di famiglia)

Farmacista:
Farmacia ospedaliera
Farmacia territoriale

Psicologo:
Psicoterapia
Psicologia

Biologo:
Biologo

Infermiere:
Infermiere

Tecnico sanitario di radiologia medica:
Tecnico sanitario di radiologia medica

Leggi tutto
Leggi meno

Descrizione

I tumori gastrointestinali (G.I.) rappresentano un’importante entità nell’ambito della patologia oncologica ed hanno un rilevante impatto dal punto di vista epidemiologico, clinico e sociale. In Italia ogni anno circa 95.000 persone si ammalano per tumori G.I. Negli ultimi 8-10 anni abbiamo assistito ad un cambiamento significativo nell’approccio diagnostico e terapeutico a questa patologia. L’integrazione multidisciplinare è sicuramente uno dei punti fondamentali per il miglioramento dell’outcome dei pazienti, insieme alla introduzione di nuovi farmaci chemioterapici e biologici. La terapia medica dei tumori del tratto gastrointestinale è una realtà in continua evoluzione con importanti novità e interessanti prospettive. E' importante per l’oncologo medico confrontarsi con le evidenze scientifiche per trasferirle alla pratica clinica e per migliorare la qualità e l’efficacia dei trattamenti.

Programma scientifico