1° CORSO NAZIONALE USO APPROPRIATO DEI FATTORI DI CRESCITA EMATOPOIETICI IN ONCOLOGIA

Inizio: 02-11-2022 - Fine: 05-11-2022

Chiusura iscrizioni: 02-11-2022


Formazione residenziale - Crediti ECM: 5.0


Ore previste: 5.00 – Posti disponibili: 38 – Stato corso:


Discipline e professioni:

Medico chirurgo:
Allergologia ed immunologia clinica
Ematologia
Genetica medica
Malattie infettive
Medicina interna
Oncologia
Radioterapia
Anatomia patologica
Anestesia e rianimazione
Farmacologia e tossicologia clinica
Laboratorio di genetica medica
Medicina trasfusionale
Medicina nucleare
Patologia clinica
Radiodiagnostica
Cure palliative

Farmacista:
Farmacia ospedaliera
Farmacia territoriale

Biologo:
Biologo

Fisico:
Fisica sanitaria

Infermiere:
Infermiere

Tecnico della fisiopatologia cardiocircolatoria e perfusione cardiovascolare:
Tecnico della fisiopatologia cardiocircolatoria e perfusione cardiovascolare

Tecnico sanitario di radiologia medica:
Tecnico sanitario di radiologia medica

Tecnico sanitario laboratorio biomedico:
Tecnico sanitario laboratorio biomedico

Leggi tutto
Leggi meno

Descrizione

Evento RESIDENZALE, partecipazione gratuita con obbligo di iscrizione. Riservato ad un massimo di 40 partecipanti

 

Scheda del corso

I fattori di crescita ematopoietici sono utilizzati in oncologia per correggere le conseguenze croniche della chemioterapia o della radioterapia (anemia, leucopenia, piastrinopenia). La terapia antitumorale citotossica sopprime il sistema ematopoietico alterando i meccanismi di difesa dell’ospite e limitando la dose di chemioterapia che può essere tollerata. La neutropenia è una complicanza grave e comune nei pazienti che ricevono una terapia antineoplastica mielosoppressiva. Il grado, e soprattutto la durata, della neutropenia determina il rischio di infezione ed è associato a riduzioni e/o ritardi nella terapia antitumorale che possono compromettere gli esiti del paziente. I fattori di crescita ematopoietici e la terapia trasfusionale sono importanti supporti per gli oncologi medici nella gestione delle citopenie indotte dalla chemioterapia. Il corretto utilizzo di questi presidi terapeutici sia a scopo profilattico che terapeutico riveste un ruolo di primaria importanza in termini di riduzione di morbidità, mortalità e costi. L’evento approfondisce i concetti fondamentali relativi all’uso dei fattori di crescita in Oncologia, sia dal punto di vista del loro appropriato impiego, sia per ciò che concerne le potenzialità terapeutiche di differenti regimi di somministrazione.

Scheda Faculty

COGNOME NOME LAUREA DISCIPLINA AFFILIAZIONE CITTA'
ANTONUZZO LORENZO Medicina e chirurgia Oncologia Direttore f.f. Struttura Complessa Oncologia Medica Azienda Ospedaliero Universitaria di Careggi  Firenze (FI)
DANESI ROMANO Medicina e chirurgia Malattie dell'apparato respiratorio, Farmacologia, Oncologia Professore Ordinario Farmacologia Dipartimento di Medicina Interna Università degli Studi di Pisa Pisa (PI)
DANOVA MARCO Medicina e chirurgia Oncologia Direttore UOC Medicina Interna a indirizzo Oncologico Ospedale di Vigevano Vigevano (PV)
DE LAURENTIIS MICHELINO Medicina e chirurgia Oncologia Direttore U.O.C. Oncologia Medica Senologica Istituto Tumori Napoli ( NA) Napoli (NA)
LAMBERTINI MATTEO Medicina e chirurgia Oncologia Ricercatore Dipartimento di Medicina Interna e Specialità Mediche, Università degli Studi di Genova  Genova (GE)
MARCHETTI PAOLO Medicina e chirurgia Oncologia Direttore Oncologia medica Ospedale Sant'Andrea Roma (RM)
PINTO CARMINE Medicina e chirurgia Oncologia Direttore Struttura Complessa di Oncologia IRCCS Arcispedale Santa Maria Nuova  Reggio Emilia (RE)
ROSTI GIANANTONIO Medicina e chirurgia Ematologia Consulente scientifico Ematologia IRST Dino Amadori Bologna (BO)

Programma scientifico

PROGRAMMA

11:00 INTRODUZIONE C. Pinto

11:10 ASPETTI FARMACOLOGICI R. Danesi

11:40 DISCUSSIONE

11:50 ASPETTI BIOLOGICI G. Rosti

12:20 DISCUSSIONE SUI TEMI TRATTATI

12:30 L’UTILIZZO CON REGIMI DI CHEMIO TERAPIA DOSE DENSE M. Lambertini

13:00 DISCUSSIONE SUI TEMI TRATTATI

13:10 LUNCH

14:00 L’UTILIZZO CON LE DIVERSE SCHEDULE DEI REGIMI DI CHEMIOTERAPIA L. Antonuzzo

14:30 DISCUSSIONE

14:40 QUALI PAZIENTI E PER QUALI REGIMI DI TERAPIA NELLA MALATTIA AVANZATA P. Marchetti

15:10 DISCUSSIONE SUI TEMI TRATTATI

15:20 PERCHÉ E QUANDO IMPIEGARE LE DIVERSE FORMULAZIONI DI G-CSF M. De Laurentis

15:50 DISCUSSIONE SUI TEMI TRATTATI

16:00 L’ADERENZA ALLE LINEE GUIDA M. Danova

16:30 DISCUSSIONE SUI TEMI TRATTATI

16:40 CONCLUSIONI C. Pinto

17:00 CHIUSURA

Programma scientifico