GESTIRE L’IMMUNOTERAPIA IN ITALIA DOPO L’EMERGENZA COVID-19

CON IL CONTRIBUTO NON CONDIZIONANTE DI:

Inizio: 25-06-2020 - Fine: 28-06-2020

Chiusura iscrizioni: 25-06-2020


Formazione a distanza - Crediti ECM: 3.6


Ore previste: 2.00 – Stato corso:


Discipline e professioni:

Medico chirurgo:
Allergologia ed immunologia clinica
Medicina interna
Oncologia
Radioterapia
Radiodiagnostica
Igiene, epidemiologia e sanità pubblica
Epidemiologia

Farmacista:
Farmacia ospedaliera

Biologo:
Biologo

Leggi tutto
Leggi meno

Descrizione

L’immunoterapia ha cambiato la storia della cura dei tumori e si sta sempre più rivelando un trattamento efficace nei pazienti con malattia ricorrente metastatica con vantaggi di sopravvivenza ed è senza dubbio la nuova frontiera nell’ambito dei trattamenti oncologici.

L’immunoterapia è diventata il quarto pilastro del trattamento del cancro al fianco di chirurgia, radioterapia e chemioterapia (inclusa la target therapy).

I farmaci immuno-oncologici sono caratterizzati un diverso e innovativo meccanismo d’azione rispetto alle terapie tradizionali. Questa peculiarità spiega da un lato l’innovatività degli immunoterapici e dall’altro la particolarità degli effetti collaterali, che sono diversi rispetto a quelli delle terapie tradizionali.

La gestione del paziente in trattamento immunoterapico, già di per sé peculiare, diventa ancora più complessa alla luce dell’emergenza per il SARS-Cov-2.

D’altra parte, l’immunoterapia è anche protagonista nella gestione dei pazienti con COVID-19, un elemento di fondamentale importanza che merita un approfondimento adeguato e immediato.

La Commissione nazionale per la formazione continua in medicina, con delibera del 12/02/2020 e comunicato del 14/02/2020, in ragione delle limitazioni imposte dall’emergenza COVID-19 e della oggettiva difficoltà di tenere corsi residenziali, ritenendo però che vi fosse l’urgenza di aggiornare e approfondire le tematiche riguardanti l’epidemia, la gestione del paziente affetto da COVID-19 con comorbidità e le possibili linee terapeutiche, ha permesso con una procedura accelerata l’erogazione di eventi inerenti all’emergenza epidemiologica da COVID-19.

In quest’ottica, ci è sembrato opportuno, approfittando della flessibilità e rapidità di implementazione della Formazione a Distanza, erogare in tempi rapidi un corso che risponda alle esigenze di formazione sulle principali acquisizioni sul campo nella gestione del COVID-19.

Le novità saranno illustrate proprio da coloro che le hanno scoperte e implementate e che hanno, di conseguenza, la più ampia conoscenza di una condizione per la quale non esisto esperienze precedenti a cui far riferimento.

 

Scheda Faculty

MASSIMO ANDREONI Direttore Scuola Specializzazione di Malattie Infettive della Facoltà di Medicina e Chirurgia
dell'Università degli Studi di Roma "Tor Vergata"
FEDERICO CAPPUZZO Direttore  Dipartimento di Oncologia ed Ematologia AUSL della Romagna
MICHELE MAIO Direttore Centro di Immunoterapia Oncologica,
Policlinico Santa Maria alle Scotte,  Azienda Ospedaliera Universitaria di Siena
ALBERTO MANTOVANI Professore Emerito di Patologia Generale Facoltà di Medicina, Humanitas University
FRANCESCO PERRONE Docente di Oncologia Medica presso la Scuola di Oncologia della II
Facoltà di Medicina e Chirurgia di Napoli
CARMINE PINTO Direttore Struttura Complessa di Oncologia Arcispedale  Santa Maria Nuova Reggio Emilia 

Programma scientifico