AGGIORNAMENTI SULLA IDENTIFICAZIONE E LA PRESA IN CARICO DEI SOGGETTI A RISCHIO EREDITARIO DEI TUMORI DELLA MAMMELLA E DELL’OVAIO

Inizio: 23-09-2022 - Fine: 26-09-2022

Chiusura iscrizioni: 22-09-2022


Formazione residenziale - Crediti ECM: 5.0


Ore previste: 5.00 – Stato corso:


Discipline e professioni:

Medico chirurgo:
Allergologia ed immunologia clinica
Genetica medica
Oncologia
Radioterapia
Chirurgia generale
Chirurgia toracica
Ginecologia e ostetricia
Anatomia patologica
Anestesia e rianimazione
Farmacologia e tossicologia clinica
Laboratorio di genetica medica
Medicina nucleare
Patologia clinica
Radiodiagnostica
Direzione medica di presidio ospedaliero
Cure palliative

Farmacista:
Farmacia ospedaliera
Farmacia territoriale

Biologo:
Biologo

Fisico:
Fisica sanitaria

Infermiere:
Infermiere

Ostetrica/o:
Ostetrica/o

Tecnico della fisiopatologia cardiocircolatoria e perfusione cardiovascolare:
Tecnico della fisiopatologia cardiocircolatoria e perfusione cardiovascolare

Tecnico sanitario di radiologia medica:
Tecnico sanitario di radiologia medica

Tecnico sanitario laboratorio biomedico:
Tecnico sanitario laboratorio biomedico

Leggi tutto
Leggi meno
L'accesso al corso è consentito anche alle professioni non medico-sanitarie

Descrizione

Scheda del corso

Tra le molte sindromi a carattere eredo-familiare, ve ne sono alcune che predispongono allo sviluppo di neoplasie. Tra queste, le più rilevanti per frequenza assoluta e relativamente al tumore cui predispongono, sono quelle correlate a mutazioni germinali dei geni ad alta penetranza (BRCA, principalmente) per i tumori della mammella e dell’ovaio. Si stima infatti che il 5-10% dei tumori della mammella e il 10-20% delle neoplasie dell’ovaio siano dovuti a una predisposizione ereditaria, riconducibile in particolare alle mutazioni dei geni BRCA1 e BRCA2. La probabilità di trasmettere ai figli queste mutazioni è del 50%. Sebbene colpiscano in prevalenza le donne a seno e ovaio, anche gli uomini con geni BRCA1 e BRCA2 difettosi hanno maggiori possibilità di sviluppare un tumore della mammella maschile, della prostata e del pancreas. Sono ancora troppe le persone che, nonostante la presenza di una storia oncologica familiare e/o personale, non conoscono i tumori ereditari BRCA mutati e ignorano l’esistenza di un test genetico rivelatore del proprio livello di rischio. L’evento ha come obiettivo l’approfondimento di questi aspetti, soprattutto riguardo all’identificazione e la presa in carico dei soggetti a rischio ereditario dei tumori della mammella e dell’ovaio. 

Scheda Faculty

COGNOME NOME LAUREA DISCIPLINA AFFILIAZIONE CITTA'
BARUSI LORENZO Medicina e chirurgia Ginecologia e Ostetricia Responsabile del Centro di procreazione medicalmente assistita dell'Azienda Ospedaliero-Universitaria di Parma Parma (PR)
BERRETTA ROBERTO Medicina e chirurgia Ginecologia e Ostetricia Dirigente medico Struttura Complessa Ostetricia e Ginecologia Azienda Ospedaliero Universitaria di Parma Parma (PR)
BOGGIANI DANIELA Medicina e chirurgia Oncologia Dirigente medico U.O. Oncologia medica Azienda Ospedaliero Universitaria di Parma Parma (PR)
BORTESI BEATRICE Scienze biologiche Scienze biologiche Dirigente biologo U.O. Genetica Medica
Genetica Medica - Dipartimento Onco-Ematologico Internistico Azienda Ospedaliero-Universitaria di Parma
Parma (PR)
CATTELANI LEONARDO Medicina e chirurgia Chirurgia generale Dirigente medico Chirurgia generale Azienda Ospedaliero Universitaria di Parma Parma (PR)
CORTESI LAURA Medicina e chirurgia Oncologia Dirigente medico U.O. Oncologia presso Università Modena e Reggio Emilia Modena (MO)
D'ALOIA CECILIA Medicina e chirurgia Radiodiagnostica Responsabile Struttura Semplice Centro senologico della Radiologia (Dipartimento Diagnostico) Azienda Ospedaliero-Universitaria di Parma Parma (PR)
GHI TULLIO Medicina e chirurgia Ginecologia e Ostetricia Direttore Struttura Complessa di Ostetricia e  ginecologia (Dipartimento di Area Materno-Infantile) Azienda Ospedaliero-Universitaria di Parma Parma (PR)
LEONARDI FRANCESCO Medicina e chirurgia Oncologia Responsabile della Unità Operativa Semplice Day Hospital Oncologico dell'Azienda Ospedaliera Universitaria di Parma (PR) Parma (PR)
MERISIO CARLA Medicina e chirurgia Ginecologia e Ostetricia Dirigente medico Unità Operativa di Ginecologia ed Ostetricia Azienda Ospedaliero-Universitaria di Parma Parma (PR)
MICHIARA MARIA Medicina e chirurgia Oncologia Responsabile Registro Tumori di Parma - Dirigente medico Unità Operativa Complessa Oncologia Medica Azienda Ospedaliero Universitaria di Parma Parma (PR)
MOZZONI PAOLA Scienze biologiche Scienze biologiche Professore associato Prevenzione servizi sanitari e radioprotezione Università degli Studi di Parma Parma (PR)
MUSOLINO ANTONINO Medicina e chirurgia Oncologia, Ematologia Responsabile Programma Interaziendale Breast Unit della provincia di Parma, Professore a contratto, Scuola di specializzazione in Oncologia Università degli studi di Parma  Parma (PR)
PELLEGRINO BENEDETTA Medicina e chirurgia Oncologia Dirigente medico U.O. Oncologia Azienda Ospedaliero Universitaria di Parma Parma (PR)
PERCESEPE ANTONIO Medicina e chirurgia Genetica Medica Direttore Struttura Complessa Genetica medica (Dipartimento Diagnostico) Azienda Ospedaliero-Universitaria di Parma Parma (PR)
RENI GABRIELE Medicina e chirurgia Radiodiagnostica Dirigente medico Unità Operativa: Radiologia
Dipartimento Diagnostico Azienda Ospedaliero Universitaria di Parma
Parma (PR)
SIKOKIS  ANGELICA Medicina e chirurgia Oncologia Dirigente medico Oncologia medica - Azienda Ospedaliero-Universitaria di Parma Parma (PR)
SILINI ENRICO MARIA Medicina e chirurgia Anatomia ed Istologia Patologica Direttore, Sezione di Anatomia Patologica, Dipartimento di Patologia e Medicina di Laboratorio,
Università di Parma (PR)
Parma (PR)
SIVELLI CECILIA Psicologia Psicologia clinica Psicoterapeuta Divisione di Oncologia Medica, Day-Hospital oncologico Azienda Sanitaria Socio Territoriale di Cremona Cremona (CR)
TOMMASI CHIARA Medicina e chirurgia Oncologia Medico in formazione Unità Operativa di Oncologia Azienda Ospedaliero Universitaria di Parma Parma (PR)
TURCHETTI DANIELA Medicina e Chirurgia Genetica Medica Direttrice Scuola di Specializzazione Genetica Medica, Scuola di Medicina e Chirurgia, Università degli Studi di Bologna Bologna (BO)
ULIANA VERA Medicina e chirurgia Genetica medica Dirigente medico  U.O. Genetica Medica Dipartimento Onco-​Ematologico Internistico Azienda Ospedaliero-Universitaria di Parma Parma (PR)

Programma scientifico

09:00 REGISTRAZIONE DEI PARTECIPANTI

09:30 INTRODUZIONE AI LAVORI

Antonino Musolino Parma - Cecilia D’Aloia Parma - Tullio Ghi Parma - Antonio Percesepe Parma

PRIMA SESSIONE

Moderatori: Antonio Percesepe Parma - Enrico Maria Silini Parma

09:40 La Sindrome dei Tumori Ereditari di Mammella e Ovaio, inquadramento clinico e molecolare - Daniela Turchetti Bologna

10:00 Test BRCA e Pannello Genico: come e quando? - Vera Uliana Parma

10:20 Valutazione e gestione del rischio - Daniela Boggiani Parma

10:40 Discussione sui temi trattati

11:00 Coffee break

SECONDA SESSIONE

Moderatori: Cecilia D’Aloia Parma - Tullio Ghi Parma

11:30 Strategie di intervento per le donne ad alto rischio. La sorveglianza radiologica - Gabriele Reni Parma

11:50 Strategie di intervento per le donne ad alto rischio. La chirurgia profilattica per il seno - Leonardo Cattelani Parma

12:10 Strategie di intervento per le donne ad alto rischio. La chirurgia profilattica per l’ovaio - Roberto Berretta Parma

12:30 Implicazioni terapeutiche delle mutazioni germinali patogenetiche nei tumori della mammella e dell’ovaio - Angelica Sikokis Parma

12:50 Discussione sui temi trattati

13:10 Lunch

TERZA SESSIONE

Moderatori: Paola Mozzoni Parma - Beatrice Bortesi Parma

14:10 Diagnosi e gestione clinica delle varianti di significato incerto (VUS)- Laura Cortesi Modena

14:30 Biomarcatori di BRCAness nei tumori della mammella e dell’ovaio - Benedetta Pellegrino Parma

14:50 Strategie preventive: nutrizione ed epigenetica - Chiara Tommasi Parma

15:10 Discussione sui temi trattati

15:30 Coffee break

QUARTA SESSIONE

Moderatori: Francesco Leonardi Parma - Carla Merisio Parma

16:00 Strategie preventive: farmacoprevenzione - Maria Michiara Parma

16:20 Rischio genetico e trauma psicologico - Cecilia Sivelli Parma

16:40 Gravidanza dopo un tumore mammario nelle pazienti con mutazione BRCA - Lorenzo Barusi Parma

17:00 Discussione sui temi trattati

17:20 Chiusura dei lavori 

Programma scientifico