RAISE THE BAR. GESTIONE DEL TUMORE POLMONARE ONCOGENE-ADDICTED ESPERIENZE E PERCORSI IN AZIENDA USL TOSCANA CENTRO- EVENTO RESIDENZIALIE

CON IL CONTRIBUTO INCONDIZIONATO DI:

Inizio: 17-05-2022 - Fine: 20-05-2022

Chiusura iscrizioni: 18-05-2022


Formazione residenziale - Crediti ECM: 6.0


Ore previste: 6.00 – Posti disponibili: 2 – Stato corso:


Discipline e professioni:

Medico chirurgo:
Allergologia ed immunologia clinica
Genetica medica
Malattie dell'apparato respiratorio
Oncologia
Radioterapia
Chirurgia generale
Chirurgia toracica
Anatomia patologica
Farmacologia e tossicologia clinica
Laboratorio di genetica medica
Medicina nucleare
Patologia clinica
Radiodiagnostica
Direzione medica di presidio ospedaliero
Cure palliative

Farmacista:
Farmacia ospedaliera
Farmacia territoriale

Biologo:
Biologo

Fisico:
Fisica sanitaria

Infermiere:
Infermiere

Tecnico della fisiopatologia cardiocircolatoria e perfusione cardiovascolare:
Tecnico della fisiopatologia cardiocircolatoria e perfusione cardiovascolare

Tecnico sanitario di radiologia medica:
Tecnico sanitario di radiologia medica

Tecnico sanitario laboratorio biomedico:
Tecnico sanitario laboratorio biomedico

Leggi tutto
Leggi meno

Descrizione

Scheda del corso

Il miglioramento dei risultati dell’odierno trattamento del NSCLC richiede sempre più un approccio multidisciplinare e lo sviluppo di percorsi diagnostici-terapeutici condivisi. Le metodiche diagnostiche sempre più raffinate, adeguati prelievi per esami cito-istologici e l’analisi genetica di un pannello sempre più ampio ed accurato di geni permettono, oggi, una più precisa stadiazione, caratterizzazione bio-patologica e genetica del tumore con un impatto importante sull’approccio terapeutico in grado di prolungare la sopravvivenza libera da malattia e migliorare la sintomatologia e la qualità di vita.

OBIETTIVI DEL CORSO: condivisione dello stato dell’arte con uno sguardo al futuro relativo alla caratterizzazione biomolecolare del NSCLC oncogene-addicted ed alla disponibilità di nuovi farmaci a meccanismo d’azione bio-molecolare per una medicina sempre più personalizzata. L’incontro rappresenta un momento di confronto tra gli specialisti e si propone di definire la migliore strategia di gestione del NSCLC oncogene-addicted, mediante l’utilizzo e l’integrazione delle varie professionalità operanti sul campo. L’evento prevede una suddivisione in gruppi di lavoro dove saranno condivise opinioni ed esperienze; il facilitatore di ogni gruppo condividerà con tutti i partecipanti il proprio output, in uno spirito di arricchimento costruttivo.

Scheda Faculty

ALPI PAOLO Medicina e chirurgia Radioterapia Firenze (FI)
BARTOLUCCI MAURIZIO Medicina e chirurgia Radiologia Prato (PO)
BESSI SILVIA Scienze biologiche Applicazioni Biotecnologiche Prato (PO)
BIANCALANI MAURO Medicina e chirurgia Anatomia patologica Empoli (FI)
BUTERA DANIELA Scienze biologiche Patologia clinica Pistoia (PT)
CALCAGNI FRANCESCA Medicina e chirurgia Radiodiagnostica Firenze (FI)
D'AMELIO ANTONIA Tecnico sanitario di laboratorio biomedico Tecnico sanitario di laboratorio biomedico Empoli (FI)
DESTEFANIS MATILDE Medicina e chirurgia Oncologia Empoli (FI)
FABBRI ALESSANDRO Medicina e chirurgia Malattie dell'apparato respiratorio Pistoia (PT)
FABBRONI VALENTINA Medicina e chirurgia Oncologia Bagno a Ripoli (FI)
FALCHINI MASSIMO Medicina e chirurgia Radiologia Firenze (FI)
FANTECHI BEATRICE Medicina e chirurgia Oncologia Prato (PO)
GIORGIANNI FRANCESCO Tecnico sanitario di laboratorio biomedico Management e coordinamento sanitario Prato (PO)
IANNOPOLLO MAURO Medicina e chirurgia Oncologia Pescia (PT)
INNOCENTI BRUNI GIULIA Medicina e chirurgia Malattie dell'apparato respiratorio Lucca (LU)
LANINI FABIO Medicina e chirurgia Oncologia Firenze (FI)
MANCINI RAFFAELLA Tecnico sanitario di laboratorio biomedico Tecnico sanitario di laboratorio biomedico Empoli (FI)
MARMAI CECILIA Medicina e chirurgia Malattie dell'apparato respiratorio Empoli (FI)
MEONI GIULIA Medicina e chirurgia Oncologia Firenze (FI)
NORMANNO NICOLA Medicina e chirurgia Oncologia Napoli (NA)
PADERI AGNESE Medicina e chirurgia Malattie dell'apparato respiratorio Prato (PO)
PERNA MARCO Medicina e chirurgia Radioterapia Firenze (FI)
PINO MARIA SIMONA Medicina e chirurgia Oncologia Bagno a Ripoli (FI)
POZZESSERE DANIELE Medicina e chirurgia Oncologia Prato (PO)
SCOCCIANTI SILVIA Medicina e chirurgia Radioterapia Firenze (FI)
TASSI RENATO Medicina e chirurgia Oncologia Firenze (FI)
TERRINAZZI VALENTINA Medicina e chirurgia Anatomia patologica Empoli (FI)
TORRICELLI ELENA Medicina e chirurgia Malattie dell'apparato respiratorio Firenze (FI)

Programma scientifico

RAISE THE BAR. GESTIONE DEL TUMORE POLMONARE ONCOGENE-ADDICTED

ESPERIENZE E PERCORSI IN AZIENDA USL TOSCANA CENTRO – TOSCANA

17 maggio 2022

Art Hotel Museo

Viale della Repubblica, 289, 59100 Prato PO

RESPONSABILI SCIENTIFICI: Mauro Biancalani, Daniele Pozzessere

PROGRAMMA

10.00 – Introduzione ai lavori: Mauro Biancalani, Daniele Pozzessere

10.15 - Lettura: NUOVE FRONTIERE PER LA MEDICINA DI PRECISIONE NEL TRATTAMENTO DEI TUMORI POLMONARI – Nicola Normanno

11.00 – Stato dell’arte nel trattamento del NSCLC (Non Small Cell Lung Cancer) oncogene addicted

- Mutazioni geniche – Giulia Meoni

- Fusioni geniche – Beatrice Fantechi

11.45 – Aspetti radiologici distintivi – il primo indirizzo verso la medicina di precisione – Maurizio Bartolucci

12.15 – Il percorso reflex in azienda usl toscana centro – Silvia Bessi

13.00 PAUSA PRANZO

14.00 – GRUPPI DI LAVORO PARALLELI – BEST PRACTICE E CRITICITA’

GRUPPO1: FASE PRE-ANALITICA – Coordinatori: Giulia Innocenti Bruni, Massimo Falchini

• Analisi delle criticità: Cecilia Marmai, Elena Torricelli, Alessandro Fabbri, Francesca Calcagni

• Allestimento del campione: Butera Daniela, Francesco Giorgianni

• Performance aziendale: Giulia Garavello

GRUPPO2: FASE ANALITICA – Coordinatori: Silvia Bessi, Terrinazzi Valentina

• Analisi delle criticità: Antonia D’Amelio, Raffaella Mancini

GRUPPO3: FASE TERAPEUTICA – Coordinatori: Silvia Scoccianti, Mauro Iannopollo

• Analisi delle criticità: Agnese Paderi, Matilde Destefanis, Renato Tassi, Marco Perna, Paolo Alpi

16.00 – CONDIVISIONE PLENARIA DA PARTE DEI COORDINATORI DEI GRUPPI DI LAVORO – Moderatori: Maria Simona Pino, Valentina Fabbroni, Fabio Lanini

17.00 – Discussione sui temi trattati e conclusioni – Mauro Biancalani, Daniele Pozzessere

17.15 - Chiusura

Programma scientifico