TUMORI DELL’OVAIO E DELL’ENDOMETRIO 2022

CON IL CONTRIBUTO INCONDIZIONATO DI:

Inizio: 07-05-2022 - Fine: 10-05-2022

Chiusura iscrizioni: 06-05-2022


Formazione residenziale - Crediti ECM: 4.0


Ore previste: 4.00 – Posti disponibili: 1 – Stato corso:


Discipline e professioni:

Medico chirurgo:
Allergologia ed immunologia clinica
Genetica medica
Oncologia
Radioterapia
Chirurgia generale
Ginecologia e ostetricia
Anatomia patologica
Farmacologia e tossicologia clinica
Laboratorio di genetica medica
Medicina nucleare
Patologia clinica
Radiodiagnostica
Direzione medica di presidio ospedaliero
Cure palliative

Farmacista:
Farmacia ospedaliera
Farmacia territoriale

Biologo:
Biologo

Fisico:
Fisica sanitaria

Fisioterapista:
Fisioterapista

Infermiere:
Infermiere

Ostetrica/o:
Ostetrica/o

Tecnico sanitario di radiologia medica:
Tecnico sanitario di radiologia medica

Tecnico sanitario laboratorio biomedico:
Tecnico sanitario laboratorio biomedico

Leggi tutto
Leggi meno
L'accesso al corso è consentito anche alle professioni non medico-sanitarie

Descrizione

Segnaliamo che la sala che ospita il congresso tiene fino ad un massimo di 80 partecipanti. Le iscrizioni verranno chiuse al raggiungimento del numero della capienza.

Green Pass obbligatorio

Scheda del corso

Lo sviluppo di strumenti di indagine genetica sempre più raffinati ha aperto scenari fino a pochi anni fa impensabili in termini sia profilattici che terapeutici per le donne affette da neoplasia femminile. In particolare, dopo anni di immobilismo, l’evoluzione delle ricerche ha consentito di sviluppare trattamenti specifici per le donne affette da carcinoma ovarico con mutazione BRCA. Negli ultimi anni sono inoltre entrati in commercio farmaci biologici anti angiogenetici che hanno migliorato gli outcome delle pazienti con carcinoma ovarico avanzato in tutti i setting di trattamento e sono state sviluppate terapie platino-free efficaci nelle pazienti in recidiva platino sensibile. Le innovazioni terapeutiche hanno arricchito e modificato i trattamenti delle donne affette da carcinoma ovarico e dell’endometrio per la prima volta dopo oltre 30 anni di immobilismo. La molteplicità di alternative disponibili rende oggi necessario implementare le conoscenze multidisciplinari dei team che si trovano nella realtà quotidiana ad assistere le donne affette e consente di identificare algoritmi terapeutici nuovi e sempre più complessi.

Scheda Faculty

COGNOME NOME LAUREA DISCIPLINA AFFILIAZIONE CITTA'
BALBONI SANDRA Sociologia Sociologia Presidente LOTO Onlus Bologna (BO)
BARBERIS MASSIMO COSTANZO PLACIDO Medicina e chirurgia Anatomia patologica Direttore Unità Diagnostica Istopatologica e Molecolare Istituto Europeo di Oncologia Milano (MI)
BERARDI ROSSANA Medicina e chirurgia Oncologia Direttrice Clinica di Oncologia Medica Ospedali Riuniti di Ancona-Università Politecnica delle Marche Ancona (AN)
CORTESI LAURA Medicina e chirurgia Oncologia Dirigente medico oncologia presso Università Modena e Reggio Emilia Modena (MO)
FAGOTTI ANNA Medicina e chirurgia Ginecologia e Ostetricia Direttore U.O.C. Carcinoma Ovarico Università Cattolica del Sacro Cuore - Policlinico Gemelli Roma (RM)
LORUSSO DOMENICA Medicina e chirurgia Ginecologia e Ostetricia Dirigente Medico U.O.C. Ginecologia Oncologica  Università Cattolica del Sacro Cuore - Policlinico Gemelli Roma (RM)
PIGNATA SANDRO Medicina e chirurgia Oncologia  Direttore Struttura Complessa Oncologia Medica Uro-Ginecologica Istituto Nazionale Tumori Fondazione Pascale Napoli (NA)
PUJADE-LAURAINE ERIC Medicina e Chirurgia Oncologia Head of the Medical Oncology Department Hôpital Hôtel-Dieu Paris (FR)
SALUTARI VANDA Medicina e chirurgia Ginecologia e Ostetricia Dirigente Medico U.O.C. Ginecologia e Ostetricia  Università Cattolica del Sacro Cuore - Policlinico Gemelli Roma (RM)
SIKOKIS  ANGELICA Medicina e chirurgia Oncologia Dirigente medico Oncologia medica - Azienda Ospedaliero-Universitaria di Parma Parma (PR)
TALLINI GIOVANNI Medicina e chirurgia Anatomia ed Istologia Patologica Professore Ordinario in Anatomia Patologica, Scuola di Medicina e Chirurgia, Università di Bologna Bologna (BO)
TURCHETTI DANIELA Medicina e Chirurgia Genetica Medica Professore Associato Genetica Medica, Scuola di Medicina e Chirurgia, Università di Bologna Bologna (BO)
VALABREGA GIORGIO Medicina e chirurgia Oncologia  Dirigente medico Oncologia
Istituto di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico (IRCCS) di Candiolo
Torino (TO)
ZAMAGNI CLAUDIO Medicina e chirurgia Oncologia Direttore Struttura Semplice Dipartimentale Oncologia Medica Addarii Azienda Ospedaliero Universitaria Policlinico S.Orsola-Malpighi  Bologna (BO)

Programma scientifico

PROGRAMMA

9.30– 9.50 LETTURA MAGISTRALE L’immunoterapia nei tumori dell’endometrio Sandro Pignata (Napoli)

1^ SESSIONE Moderatori: Giovanni Tallini (Bologna), Laura Cortesi (Modena)

9.50 Meccanismi di resistenza ai PARPi nelle pazienti mBRCA Daniela Turchetti (Bologna)

10.15 I test per valutare i deficit di ricombinazione omologa (HRD) M. Barberis (Milano)

2^ SESSIONE Moderatori: Rossana Berardi (Ancona), Angela Sikokis (Parma)

10.40 Gli inibitori PARP in prima linea e nelle linee successive: BRCA, HRD e platino-sensibilità Giorgio Valabrega (Torino)

11.00 PARPi dopo PARPi Domenica Lorusso (Roma)

11.20 Il bevacizumab nella strategia terapeutica Eric Pujade-Lauraine (Parigi)

11.40 La malattia platino parzialmente sensibile e platino resistente: stato attuale e prospettive future Vanda Salutari (Roma)

12.00 LETTURA MAGISTRALE La chirurgia dell’ovaio e le tecniche di terapia intraperitoneale (HIPEC e PIPAC) Anna Fagotti (Roma)

3^ SESSIONE

12.30-13.45 Discussione interattiva con i partecipanti. Ovarian Unit e test HRD in Emilia-Romagna e in Italia: avanti in ordine sparso o strategia condivisa?

Conduce: Claudio Zamagni

13.45 Conclusioni e take home message Claudio Zamagni, Sandra Balboni

14.00 Chiusura 

Programma scientifico