SIMULTANEOUS CARE: PRESA IN CARICO GLOBALE DEL PAZIENTE ONCOLOGICO. Dalla profilassi alla gestione degli eventi avversi, dagli aspetti nutrizionali alla gestione del dolore-EVENTO RES

CON IL CONTRIBUTO INCONDIZIONATO DI:

Inizio: 12-04-2022 - Fine: 15-04-2022

Chiusura iscrizioni: 12-04-2022


Formazione residenziale - Crediti ECM: 6.0


Ore previste: 6.00 – Posti disponibili: 13 – Stato corso:


Discipline e professioni:

Medico chirurgo:
Allergologia ed immunologia clinica
Angiologia
Cardiologia
Dermatologia e venereologia
Ematologia
Endocrinologia
Gastroenterologia
Genetica medica
Geriatria
Malattie metaboliche e diabetologia
Malattie dell'apparato respiratorio
Malattie infettive
Medicina e chirurgia di accettazione e di urgenza
Medicina fisica e riabilitazione
Medicina interna
Medicina termale
Medicina aeronautica e spaziale
Medicina dello sport
Nefrologia
Neonatologia
Neurologia
Neuropsichiatria infantile
Oncologia
Pediatria
Psichiatria
Radioterapia
Reumatologia
Cardiochirurgia
Chirurgia generale
Chirurgia maxillo-facciale
Chirurgia pediatrica
Chirurgia plastica e ricostruttiva
Chirurgia toracica
Chirurgia vascolare
Ginecologia e ostetricia
Neurochirurgia
Oftalmologia
Ortopedia e traumatologia
Otorinolaringoiatria
Urologia
Anatomia patologica
Anestesia e rianimazione
Biochimica clinica
Farmacologia e tossicologia clinica
Laboratorio di genetica medica
Medicina trasfusionale
Medicina legale
Medicina nucleare
Microbiologia e virologia
Neurofisiopatologia
Neuroradiologia
Patologia clinica
Radiodiagnostica
Igiene, epidemiologia e sanità pubblica
Igiene degli alimenti e della nutrizione
Medicina del lavoro e sicurezza degli ambienti di lavoro
Medicina generale (medici di famiglia)
Continuità assistenziale
Pediatria (pediatri di libera scelta)
Scienza dell'alimentazione e dietetica
Direzione medica di presidio ospedaliero
Organizzazione dei servizi sanitari di base
Medicine alternative
Audiologia e foniatria
Medicina subacquea e iperbarica
Psicoterapia
Cure palliative
Epidemiologia
Medicina di comunità

Psicologo:
Psicoterapia
Psicologia

Biologo:
Biologo

Fisico:
Fisica sanitaria

Assistente sanitario:
Assistente sanitario

Dietista:
Dietista

Infermiere:
Infermiere

Tecnico sanitario di radiologia medica:
Tecnico sanitario di radiologia medica

Tecnico sanitario laboratorio biomedico:
Tecnico sanitario laboratorio biomedico

Leggi tutto
Leggi meno
L'accesso al corso è consentito anche alle professioni non medico-sanitarie

Descrizione

Scheda del corso

La migliore possibilità di cura, il prolungamento della sopravvivenza e una cronicizzazione della malattia che tenga conto della qualità della vita, sono gli obiettivi della moderna oncologia. La condivisione di un percorso di cura tra oncologo e altre figure professionali, in particolar modo il team di cure palliative, risponde al crescente bisogno di garantire a tutti i malati oncologici, in ogni fase di malattia, la migliore qualità della vita attraverso il controllo di tutti i sintomi. Le cure simultanee, ovvero l’integrazione precoce tra le terapie oncologiche attive e le cure palliative, sono state ampiamente validate nell’ultimo decennio a livello internazionale, e la comunità scientifica e le linee guida nazionali ed internazionali promuovono oggi questo approccio integrato che è ritenuto il migliore per garantire al malato oncologico una presa in carico globale e la migliore qualità della vita in ogni fase di malattia . Peraltro Le terapie immuno-oncologiche hanno rivoluzionato il trattamento di molti tumori e possono avere un impatto positivo fondamentale sulla qualità di vita del paziente.Le reazioni variano da individuo a individuo a seconda del farmaco utilizzato. Le terapie immuno-oncologiche poiché non agiscono direttamente sulle cellule tumorali, non hanno gli stessi effetti collaterali delle terapie antitumorali convenzionali che in ogni caso risultano gestibili.  Le terapie di supporto riguardano non solo la prevenzione e il trattamento dei sintomi causati dalla neoplasia e degli effetti collaterali dei trattamenti antitumorali ma anche i problemi psicosociali dei pazienti, la riabilitazione e le problematiche dei pazienti.Esse permettono al paziente una qualità di vita migliore durante tutto il percorso di cure, dalla diagnosi, durante le terapie specifiche fino al  follow-up.Scopo dell’evento è discutere in un’ottica multiprofessionale le più recenti novità sui trattamenti standard dei vari sintomi e sulla gestione ottimale degli effetti collaterali dei trattamenti al fine di un’ottimale presa in carico dei pazienti.

Programma scientifico

 

Simultaneous Care: presa in carico globale del paziente oncologico.

Dalla profilassi alla gestione degli eventi avversi, dagli aspetti nutrizionali alla gestione del dolore 

 

Hotel Parchi del Garda 

Via Brusà, Lazise (VR)

 

12 Aprile 2022

Saluti Autorità: Vittorio Pederzoli , Giuseppe Puntin,   Gianluca Gianfilippi ,  

09.45 Apertura lavori, Davide Pastorelli

I sessione

La presa in carico del paziente

 

Moderatore :  Gianluca Gianfilippi ( Peschiera del Garda ) Davide Pastorelli  ( Peschiera del Garda)

 

10.00 La comunicazione fra team dei curanti e paziente,    Daniele Rodriguez  ( Padova)

 

10.30 Importanza della  multidisciplinarietà in oncologia,   Fabio Crapitti ( Palermo)

 

11.00  Le cure simultanee in oncologia aspetti organizzati per la presa in carico del paziente oncologico Francesca Simonetti

 

 11.15 Modelli organizzaitivi  di  continuità Ospedale territorio  Sandro Caffi ( Peschiera del Garda)

 

11.30  Aspetti psicologici,  Simona D’Ippolito

 

11.45  Coffee  break



     II sessione

 

Profilassi e gestione eventi avversi

 

Moderatore : Antonio Santo ( Peschiera del Garda)  Paolo Bazzoni ( Peschiera del Garda)

 

12.00  Profilassi  dell’ emesi in corso di chemioterapia. Luigi Celio  ( Desenzano Del Garda)

 

12.15 Profilassi della neutropenia febbrile e dell’anemia  Alessandra Corato ( Peschiera del Garda)

 

12.30 La prevenzione della cardiotossicità indotta dai farmaci antitumorali  Luigi Tarantini ( Reggio Emilia)

 

12.45  Gestione degli eventi tromboembolici. Alessandro dal Corso (Peschiera Del Garda)

 

13.00 Gestione delle tossicità da immunoterapici   Elisa Roca  ( Peschiera del Garda)

 

13.15 Discussione

 

13.30 Lunch




III sessione

 

Moderatore:  Serena Zuliani( Verona)  Gianvito Romanelli (Verona)

 

14.30  Gestione delle tossicità cutanee    Silvia Ortolani   ( Peschiera del Garda) )

 

14:45 Le Tossicità Rare, Maria Francesca Currà ( Perugia)

 

15.00   Immunoterapia e COVID19: diagnosi differenziale nella tossicità polmonare e nei sintomi Maurizio Lucchesi  (Massa)

15.15  Il ruolo del nursing nella gestione delle tossicità  Walter Milani ( Peschiera del Garda)

 

15.30 Conduzione, gestione e segnalazione degli eventi avversi, Marco Gambera ( Peschiera del Garda)

 

15.45 La telemedicina nella gestione della terapia di supporto, Massimo Di Maio ( Torino)

 

16.00  Discussione

 

IV sessione

 

Controllo dei sintomi e palliazione

 

Moderatore:  Laura Buffoli ( Peschiera del Garda) Rigotti Laura(Mantova) 



16.15 La gestione del dolore complesso Gino Gobber ( Trento)

 

16.30   Indicazioni di procedure interventistiche in ambito oncologico  Camillo Aliberti (Peschiera del Garda)

 

16.45 La Radioterapia  indicazioni    Renzo Mazzarotto ( Verona)

 

17.00 Valutazione dello stato nutrizionale e  Ruolo di integratori e nutraceutici durante i trattamenti antitumorali,  Elettra Pasqualoni (Peschiera del Garda)

 

17.15 Discussione 

 

17.30 Conclusioni, Davide Pastorelli

Programma scientifico