GESTIONE MULTIDISCIPLINARE DEL CARCINOMA SQUAMOCELLULARE

Inizio: 14-10-2021 - Fine: 14-11-2021

Chiusura iscrizioni: 14-10-2021


Formazione a distanza - Crediti ECM: 4.5


Ore previste: 3.00 – Stato corso:


Discipline e professioni:

Medico chirurgo:
Dermatologia e venereologia
Genetica medica
Medicina interna
Oncologia
Radioterapia
Chirurgia generale
Chirurgia plastica e ricostruttiva
Ginecologia e ostetricia
Urologia
Anatomia patologica
Farmacologia e tossicologia clinica
Medicina nucleare
Radiodiagnostica
Direzione medica di presidio ospedaliero
Cure palliative

Farmacista:
Farmacia ospedaliera
Farmacia territoriale

Biologo:
Biologo

Fisico:
Fisica sanitaria

Infermiere:
Infermiere

Tecnico sanitario di radiologia medica:
Tecnico sanitario di radiologia medica

Tecnico sanitario laboratorio biomedico:
Tecnico sanitario laboratorio biomedico

Leggi tutto
Leggi meno

Descrizione

Scheda del corso

Il carcinoma squamocellulare, con un’incidenza crescente nel corso degli ultimi anni, rappresenta una problematica che coinvolge numerose discipline mediche. La gestione terapeutica del SCC, che vede nella chirurgia la prima linea di trattamento, quando il tumore è diagnosticato precocemente, risulta essere semplice e con scarsa comorbilità per i pazienti. Se trascurato o non diagnosticato, presenta una aggressività locale e un rischio di metastasi linfonodale tali da richiedere importanti interventi demolitivi e terapie adiuvanti. Per questo motivo è da sottolineare l’importanza di una diagnosi precoce, di un trattamento adeguato e di un follow up accurato in modo da ridurre il rischio di invasività locale e di metastasi linfonodale della malattia. Il corso si pone come obiettivo quello di fornire le basi per una tempestiva diagnosi, per un corretto trattamento e un adeguato follow up clinico strumentale, che fungano da riferimento per diversi specialisti coinvolti nella diagnosi e nel trattamento del SCC. 

Scheda Faculty

COGNOME NOME LAUREA DISCIPLINA AFFILIAZIONE CITTA'
AGOSTINI SIMONE Medicina e chirurgia Radiologia Responsabile Unità Diagnostica per immagini Urogenitale Nefrologia e del trapianto di rene Azienda Ospedaliero Universitaria di Careggi Firenze (FI)
ANTONUZZO LORENZO Medicina e chirurgia Oncologia Direttore Struttura Complessa Oncologia Medica Azienda Ospedaliero Universitaria Careggi  Firenze (FI)
CARITI GIUSEPPE Medicina e chirurgia Ginecologia e ostetricia Direttore Struttura Complessa Ginecologia e Ostetricia Azienda Ospedaliero-Universitaria di Careggi Firenze (FI)
CASTIGLIONE FRANCESCA Medicina e chirurgia Anatomia Patologica Contratto Libero Professionale Struttura Operativa Dipartimentale Istologia Patologica e Diagnostica Molecolare, Azienda Ospedaliero-Universitaria di Careggi Firenze (FI)
DE GIORGI VINCENZO Medicina e chirurgia Dermatologia e venereologia Dirigente medico d U.O. Dermatologia  Azienda Sanitaria di Firenze Firenze (FI)
DE MAGNIS ANGELINA Medicina e chirurgia Ginecologia e ostetricia Dirigente medico Ginecologia chirurgica oncologica Azienda Ospedaliero Universitaria di Careggi Firenze (FI)
DESIDERI ISACCO Medicina e chirurgia Radioterapia Dirigente medico U.O. Radioterapia Azienda Ospedaliero Universitaria di Careggi Firenze (FI)
DONI LAURA Medicina e chirurgia Oncologia Dirigente medico Oncologia Azienda Ospedaliero Universitaria di Careggi Firenze (FI)
FAMBRINI  MASSIMILIANO Medicina e chirurgia Ginecologia e ostetricia Professore Associato in Ginecologia e Ostetricia Università degli Studi di Firenze Firenze (FI)
FERRARINI ILARIA Medicina e chirurgia Oncologia Dirigente medico Oncologia Azienda Ospedaliero Universitaria di Careggi Firenze (FI)
FRANCOLINI GIULIO Medicina e chirurgia Radioterapia Dirigente medico S.O.D. Radioterapia Azienda Ospedaliero Universitaria Careggi Firenze (FI)
GALARDI ALESSANDRA Medicina e chirurgia Radioterapia Dirigente medico U.O. Radioterapia Azienda Ospedaliero Universitaria di Careggi Firenze (FI)
GAMBALE ELISABETTA Medicina e chirurgia Oncologia Dirigente medico Oncologia medica Azienda Ospedaliero-Universitaria Careggi Firenze (FI)
LAPINI ALBERTO Medicina e chirurgia Urologia Dirigente medico Urologia Azienda Ospedaliero Universitaria Careggi Firenze (FI)
MASSI DANIELA Medicina e chirurgia Anatomia patologica Professore Ordinario Anatomia Patologica, Università degli Studi di Firenze Firenze (FI)
MAZZINI CINZIA Medicina e chirurgia Oculistica Responsabile Unità Oncologia Oculare Azienda Ospedaliero Universitaria di Careggi Firenze (FI)
NESI GIANLUCA Medicina e chirurgia Urologia Dirigente medico U.O. Urologia Ospedale S. Andrea  Roma (RM)
PETRELLA MARIA CRISTINA Medicina e chirurgia Oncologia Dirigente medico U.O. Oncologia Medica Azienda Ospedaliero Universitaria di Careggi Firenze (FI)
SPINELLI GIUSEPPE Medicina e chirurgia Chirurgia Maxillo-Facciale, Odontostomatologia Direttore S.C. Chirurgia Maxilli-Facciale Azienda Ospedaliero Universitaria di Careggi Firenze (FI)
VAGGELLI LUCA Medicina e chirurgia Medicina nucleare Responsabile Imaging molecolare oncologica nei tumori solidi polmone prostata (UIM-S) Unit Azienda Ospedaliero Universitaria di Careggi Firenze (FI)
VANGELISTI MARCO Medicina e chirurgia Radiologia Dirigente Medico U.O.  Radiodiagnostica senologica. Azienda Ospedaliero Universitaria di Careggi Firenze (FI)
VILLARI DONATA Medicina e chirurgia Urologia Dirigente medico Urologia Azienda Ospedaliero Universitaria Careggi Firenze (FI)

Programma scientifico

PROGRAMMA

14 ottobre 2021

La gestione del carcinoma squamocellulare in ambito uro-ginecologico

15:00 Introduzione (L. Antonuzzo)

Carcinoma squamocellulare del pene: nuove acquisizioni per una gestione multidisciplinare

Moderatori: L. Antonuzzo – L. Doni

15:10 Diagnosi differenziale dermatologica delle lesioni neoplastiche del pene (V. De Giorgi)

15:20 Carcinoma del pene: marcatori tissutali con significato prognostico-predittivo (G. Nesi)

15:30 Gestione chirurgica (A. Lapini)

15:40 Nuove frontiere terapeutiche: focus su immunoterapia (E. Gambale)

15:50Tavola Rotonda - Proposta di un nuovo percorso diagnostico-terapeutico nel carcinoma squamocellulare del pene (D. Villari, G.Francolini, L.Doni, S.Agostini, L.Vaggelli)

Carcinoma squamocellulare della vagina e della cervice uterina: nuove acquisizioni per una gestione multidisciplinare

Moderatori: L. Antonuzzo – MC Petrella

16:10 La diagnostica del carcinoma squamocellulare nei tumori ginecologici (M. Vangelisti)

16:20 Gestione chirurgica (M.Fambrini)

16:30 Indicazioni emergenti dell’immunoterapia nei tumori ginecologici (MC Petrella)

16:40 Tavola Rotonda - Proposta di un nuovo percorso diagnostico-terapeutico nel carcinoma squamocellulare dei tumori ginecologici (A.De Magnis, A.Galardi, F.Castiglione, I.Ferrarini, M. Vangelisti, Cariti)

17:00 Chiusura

 

11 novembre 2021

Il team multispecialistico per la cura del carcinoma squamocellulare cutaneo avanzato.

Esperienze del Gruppo Oncologico Multidisciplinare di AOUC (Azienda Ospedaliero Universitaria di Careggi)

15:00 Introduzione (L. Antonuzzo) Moderatori: L. Antonuzzo – L. Doni

15:10 Caratteristiche cliniche del carcinoma squamocellulare (V. De Giorgi)

15:20 Standardizzazione del referto anatomo-patologico (D. Massi)

15:30 L’esperienza del chirurgo maxillo-facciale nel trattamento delle sedi difficili (G. Spinelli)

15:40 La gestione integrata del carcinoma squamocellulare cutaneo a sede oculare (C.Mazzini)

15:50 Nuove frontiere terapeutiche per la cura delle forme avanzate (L.Doni)

16:00 Tavola Rotonda – L’importanza del team multidisciplinare nel percorso del paziente con carcinoma squamocellulare cutaneo avanzato (L.Doni, D.Massi, I.Desideri, V.De Giorgi, G.Spinelli, C.Mazzini)

16:20 chiusura

Programma scientifico